Pasta alla clorofilla

INGREDIENTI

  • 100 g di foglie di rucola ben lavate (potete sostituirla con basilico per ottenere una pasta più aromatica ottima con pomodoro fresco e sughi di pesce, oppure con prezzemolo o spinaci … sperimentate!)
  • 300 g di acqua fredda
  • 200 g farina
  • 1 uovo intero
  • olio extra vergine d'olive e sale

PROCEDIMENTO

Frullate le foglie con l'acqua poi colate il composto ottenuto in un pentolino dove lo porterte a 65° C. Raccogliete con la schiumarola la patina verde che si formerà in superficie.
Togliete il pentolino dal fornello, prendete un canovaccio a trama fitta e utilizzatelo per colare il liquido dal pentolino a un recipiente di raffreddamento. Schiacciate la polpa strizzando bene il telo.
Dopodiché impastate farina, acqua e uovo come fate normalmente quando preparate la pasta, aggiungendovi anche la clorofilla.
Tirate la sfoglia con spessore a vostro piacimento, potete utilizzarla per realizzare tagliatelle o maccheroncini, da condire con una dadolata di pomodoro fresco, aglio, pesce sfilettato e un po' di clorofilla.